SIRIA – Isis: uccisi 200 bambini a colpi di mitragliatrici

0
664
image_pdfimage_print

Lo Stato Islamico (Is) ha filmato l’esecuzione di 200 bambini in Siria. Sdraiati uno accanto all’altro, faccia a terra, i bambini rapiti dall’Is vengono uccisi a colpi di mitragliatrici e di fucili da una dozzina di jihadisti. All’inizio del filmato un miliziano, forse un comandante dell’Is, esamina da vicino i bambini voltati di spalle e spara ad alcuni di loro a distanza ravvicinata. Altri jihadisti, con il volto coperto, si uniscono al primo e sparano, compiendo una vera e propria esecuzione di massa.