Rock The Castle 2018

Finora vi abbiamo presentato eventi di diversi generi, spaziando dal rock, al pop fino ad arrivare al progressive e alla psichedelia. Non vi abbiamo però mai parlato di metal: cogliamo l’occasione per presentarvi un nuovo festival che quest’anno fa il suo ingresso nel panorama delle rassegne estive in Italia, il Rock The Castle 2018.

Com’è già facilmente intuibile dal nome, la location è un castello medievale, cioè il Castello Scaligero di Villafranca di Verona, che al suo interno può raccogliere fino a 9000 spettatori e che spesso ospita performance live di vario genere. 

I concerti saranno divisi in tre giornate, quelle del 29 e 30 giugno e del 1 luglio. 

La prima sarà dedicata a sonorità più estreme con i Carcass come headliner e altri nomi storici del death metal come At The Gates, Napalm Death e Unleashed. 

La seconda ricalca quello che è stato lo storico tour Clash of the Titans del 1991 e vede alcuni nomi che ne hanno preso parte come Megadeth e Testament, assieme ad altri gruppi storici del thrash come Sodom, Exodus, Destruction e il ritorno degli Exhorder in formazione originale. 

L’ultima verte su sonorità diverse, legate all’alternative rock, con gli A Perfect Circle e sta già raggiungendo il sold out (quasi 8000 biglietti già venduti).

Il Rock The Castle vuole offrire un’esperienza diversa rispetto a quella degli altri festival estivi. A questo proposito l’organizzatore, Andrea Pieroni, ha dichiarato di avere scelto un castello per “rendere “speciale” l’atmosfera. 

Ammettiamolo, in Italia c’è da sempre un problema di location, e i festival diventano un posto in cui si va solo per la musica, senza pensare a nessun altro comfort o all’atmosfera in generale: code infernali per andare in bagno, per mangiare, caldo insostenibile ne fanno spesso un’esperienza non del tutto piacevole, al di là della musica.
Il concetto di Rock The Castle vuole attirare forse meno persone rispetto ai raduni oceanici musicali, “ma queste persone vogliamo che stiano bene, che escano soddisfatte dall’esperienza”. 

L’intento è quindi di proporre un’alternativa anche al vecchio Gods Of Metal, da lui stesso organizzato, certamente molto apprezzato ma soggetto a critiche legate alla scelta delle location (tutte accomunate dalla quasi totale assenza di posti all’ombra per ripararsi dal caldo). 

L’ingresso per ogni singola giornata è di 50 euro e vista la varietà delle band in cartellone non ci sarà un abbonamento per tutti e tre i giorni. 

Ecco il running order dei gruppi che si esibiranno.

Venerdì 29 Giugno

CARCASS 22.00 – 23.30

KILLSWITCH ENGAGE 20.30 – 21.30

AT THE GATES 19.00 – 20.00

NAPALM DEATH 17.40 – 18.30

UNLEASHED 16.20 – 17.10

NOTHING MORE 15.15 – 15.50

GAME OVER 14.20 – 14.45

EGOSYSTEMA 13.30 – 13.55

Apertura porte: 12.00

Sabato 30 giugno

MEGADETH 22.00 – 23.30

TESTAMENT 20.30 – 21.30

EXODUS 19.00 – 20.00

SODOM 17.40 – 18.30

DESTRUCTION 16.20 – 17.10

EXHORDER 15.15 – 15.50

EXTREMA 14.20 – 14.45

XAON 13.30 – 13.55

Apertura porte: 12.00

Domenica 1 Luglio

A PERFECT CIRCLE 21.30 – 23.30

FRANK CARTER & THE RATTLESNAKES 20.00 – 21.00

MCKENZIE 19.00 – 19.30

Apertura porte: 16.30